Dr. Marzio Montanari - Curriculum

Marzio MontanariChirurgo dedicato alla chirurgia senologica e ricostruzione immediata della mammella.
laureato a Parma il 07/07/75 (con lode; tesi sperimentale chirurgica)
Specialista in Chirurgia generale
Chirurgia toracica
Chirurgia vascolare

In possesso di

  • idoneità a primario di chirurgia generale
  • master in chirurgia ricostruttiva oncologica


Titoli in carriera

  • Assistente ospedaliero presso la 2 Clinica Chirurgica dell'Università di Parma fino all'ottobre 1991.
  • Aiuto presso la Divisione Chirurgica dell’Ospedale di Fidenza fino al marzo 2000.
  • Responsabile del Modulo dipartimentale di Chirurgia oncologica ricostruttiva dell’Ospedale di Fidenza dal Gennaio 2000 (struttura convenzionata con la Scuola di Specializzazione in Chirurgia)
  • Toracica dell’Università di Modena)
  • Primario incaricato della Divisione di Chirurgia generale dell’Ospedale di Fidenza dal 1-5-2002 al 30-11-2002 e dal 1°-3-2004 all’Agosto 2004
  • Dal 3 Agosto 2004 lavora come libero professionista presso la Casa di Cura Città di Parma dove è referente di un gruppo di chirurgia senologica.


Attività scientifica, didattica e di formazione professionale

  • Autore di 130 pubblicazioni scientifiche
  • Relatore e organizzatore di Congressi dove sono stati trattati argomenti medico-scientifici e aspetti organizzativi con particolare riguardo all’interdisciplinarità in oncologia
  • Ha collaborato (dal 1994 al 2001) con la Cattedra di Fisiopatologia chirurgica dell' Università di Milano, dove ha svolto lezioni interne per studenti e specializzandi ed è stato correlatore di tesi di laurea
  • Membro di società scientifiche e di istituzioni didattiche, fra le quali la European School of Oncology, la Società italiana di Chirurgia oncologica, la Società italiana di Senologia, il GRISO (gruppo italiano di senologia oncologica coordinato dal Prof. U. Veronesi), la Scuola di Oncologia Chirurgica Ricostruttiva
  • Ha frequentato Centri di riferimento nell’ambito della chirurgia oncologica e ricostruttiva fra i quali gli Istituti oncologici milanesi, l’IST di Genova, l’Ospedale Brugmann di Bruxelles.


Casistica operatoria

La casistica operatoria, a indirizzo prevalentemente oncologico, comprende circa 6000 interventi nell’ambito della chirurgia maggiore senologica, ricostruttiva della mammella e addominale.
Fra questi:

  • Chirurgia d'urgenza
    - resezioni gastrointestinali per traumi, ulcere e diverticoliti perforate
    - resezioni innesti per aneurisma rotto dell’aorta addominale
    - embolectomie degli arti e delle arterie viscerali
  • Chirurgia d'elezione
  • Chirurgia senologica
    - chirurgia dei dotti per patologia benigna
    - mastectomie e quadrantectomie per neoplasia con rimodellamento e ricostruzione immediata con protesi e lembi muscolocutanei di gran dorsale e retto addominale
    - simmetrizzazione della mammella sana dopo mastectomia
    - ricostruzione del complesso areola-capezzolo
    - resezione-plastica per patologia della mammella maschile
    - reinterventi estesi alla parete toracica e all’area sopraclaveare per recidiva neoplastica
    - tecniche radioguidate per identificazione lesioni non palpabili e linfonodo sentinella
    - dissezioni linfonodali allargate alla catena mammaria interna e sovraclaveare
  • Chirurgia addominale
    - resezioni epatiche anatomiche per neoplasie del fegato
    - duodenocefalopancreasectomie per neoplasie pancreatiche
    - resezioni del retto basso con conservazione dello sfintere e dei nervi urogenitali ed escissione completa del mesoretto
    - chirurgia del giunto esofagogastrico per via toracoaddominale
    - gastrectomie e colectomie per cancro
    - eviscerazioni pelviperineali radicali per recidive neoplastiche
    - videochirurgia e chirurgia tradizionale delle vie biliari per
  • patologia oncologica e litiasica con resezioni-anastomosi extra e intraepatiche
    - shunt portocavali e peritoneocavali nel cirrotico
    - tiroidectomie totali anatomiche
    - posizionamento di sistemi impiantabili nel malato oncologico


Negli ultimi 15 anni sono state sviluppate tecniche apprese nelle Istituzioni oncologiche frequentate

  • Linfoadenectomie radicali cervicali, ascellari, inguinoiliaco-otturatorie, retroperitoneali per neoplasie del collo, della mammella, dell’apparato digerente, melanomi cutanei
  • Chirurgia ricostruttiva contestuale alla fase demolitiva nel cancro della mammella: circa 500 interventi di ricostruzione immediata con lembi peduncolati muscolocutanei addominali e dorsali e con protesi
  • Chirurgia riparativa delle grandi piaghe da decubito sacroischiatiche e trocanteriche con lembi peduncolati muscolocutanei
  • Asportazioni radicali di melanomi e sarcomi dei tessuti molli con ricostruzione immediata con lembi muscolocutanei
  • Chirurgia radioguidata per localizzazioni di lesioni mammarie non palpabili e prelievo di linfonodo sentinella in caso di cancro della mammella e melanoma maligno
  • Rimodellamenti dopo chirurgia oncologica del seno mediante innesto di cellule adipose con monitoraggio dei risultati e delle percentuali di attecchimento


Ha partecipato regolarmente a Corsi, congressi e seminari per l’acquisizione dei crediti formativi ECM, raggiungendo il punteggio previsto.
(Documentazione presso l’ordine dei Medici di Parma)


Negli ultimi anni di attività come libero professionista presso la Casa di Cura Città di Parma ho cercato di sviluppare in parte i seguenti aspetti

  • organizzazione, con la collaborazione dei Centri di screening mammografico e delle Associazioni di volontariato, di iniziative volte a sensibilizzare la donna sull’opportunità di controlli periodici per la diagnosi precoce dei tumori del seno
  • Preziosa, a questo proposito, la collaborazione con ANDOS (Associazione nazionale donne operate al seno)che comprende molte pazienti operate dalla nostra equipe e che ha dimostrato di considerarci dei partner professionalmente affidabili


organizzazione di seminari e corsi riguardanti

  • aspetti avanzati e innovativi nella chirurgia oncologica e ricostruttiva della mammella
  • l’interdisciplinarità in oncologia
  • la qualità della vita della donna operata al seno
  • l’inserimento della casistica in programmi di controllo della qualità
  • gli aspetti di ricerca e didattica complementari all’attività professionale quali la ricerca bibliografica, la discussione dei casi clinici (in collaborazione con la Breast Unit dell’ Ospedale di ReggioEmilia)
  • inserimento nell’equipe di medici in formazione
Dr. Marzio Montanari

Contatti

Per qualsiasi informazione è possibile contattare la struttura "Città di Parma"

  • Tel: +39 0521 249611
Sei qui: Home Equipe Dr. Marzio Montanari Curriculum